Italy San Carlo Pumpkin Cappellaccio Festival Ferrara Planturista
09.08.18 - 19.08.18

La Sagra della Zucca e del suo Cappellaccio Ferrarese, è stata organizzata per la prima volta nella città di San Carlo –provincia di Ferrara, in Emilia-Romagna – partendo dall’idea di un gruppo di persone del posto che voleva salvaguardare le tradizioni e la cultura della loro terra natia. Da allora, la Sagra della Zucca si svolge ogni anno ed è visitata da migliaia di ospiti.

I piatti con la zucca al Festival della Zucca di San Carlo sono cucinati secondo antiche ricette che la gente del posto ha cercato di tenere segrete per secoli; come ad esempio, la ricetta della famosa torta di zucca.

Gli ospiti del festival hanno la possibilità di degustare i menù di zucca e tutte le prelibatezze locali, che includono gli antipasti di zucca fatti con pane di zucca, primi piatti con la zucca, secondi piatti anch’essi con la zucca e, per dessert – naturalmente gelato di zucca :)

Ogni anno la Sagra della zucca presenta una moltitudine di Cappellacci con la zucca, ancora oggi piatto tradizionale della provincia di Ferrara sin dal medioevo.

Il Cappellaccio è un particolare tipo di pasta con ripieno insaporito e condito con varie salse come, ad esempio, al ragù, stracchino e tartufo o semplicemente burro fuso e salvia. Il “Cappellaccio” prende il nome dalla parola “cappello”, che disegna esattamente la forma di questo tipo di pasta, simile ai cappelli dei contadini medievali.

Per cucinare queste delizie culinarie al Festival della di zucca di San Carlo, vengono utilizzati principalmente degli ingredienti a “chilometro zero“, vale a dire, prodotti e coltivati nei pressi del luogo del festival e dalle aziende agricole della provincia di Ferrara.

Sagra della Zucca e del suo Cappellaccio Ferrarese da Planturista Blogger
Festa della zucca e pasta medievale