Italy Castel dArio Bigolada Spaghetti Festival Festa Planturista

Da oltre 100 anni, nella città di Castel D’Ario, in provincia di Mantova, in Lombardia, ogni anno c’è la festa gastronomica Bigolada, le cui radici storiche risalgono al lontano 19 ° secolo.

Il giorno della festa proprio nella piazza centrale vengono sistemate enormi pentole che servono a cucinare enormi quantità del piatto principale di questa festa culinaria, ovvero i Bigoli! Bigoli: quei grossi e lunghi spaghettoni, uno dei molti tipi di pasta della tradizione italiana. Nelle padelle dove cuociono i bigoli vengono poi generosamente aggiunti tonno e acciughe salate. Alle 11 gli ospiti più impazienti possono già degustare i primi “bigoi con le sardèle“, come viene chiamato questo piatto nel dialetto locale.

La festa è organizzata e condotta dalla locale Pro Loco. Va sottolineato che, come d’altronde tutte le associazioni Pro Loco d’Italia, esse sono assolutamente composta da volontari che supportano e sviluppano le centenarie tradizioni delle città italiane tramite l’organizzazione di feste e fiere che ne rievocano gli storici dettagli dell’evento.

Nell’organizzazione di feste gastronomiche, le Pro Loco seguono rigorosamente le ricette dei piatti culinari ed utilizzano gli ingredienti tradizionali della zona. In Italia, questi prodotti sono denominati a “chilometro zero“, cioè coltivati e prodotti vicino al luogo di consumo. Sono sempre freschi, senza aggiunta di conservanti e provengono “direttamente dagli orti” :)

Al festival è anche possibile degustare ed acquistare atri prodotti e prelibatezze a “chilometro zero” della Lombardia. Oltre a degustazioni e mercatini, la festa ha un programma di spettacoli, giochi e concorsi. Per esempio, al primo che si mangia un piatto di spaghetti. I vincitori avranno l’onore di essere designati re Bigol e regina Sardèla :)

La Bigolada in Lombardia da Planturista Blogger
Enormi padelle di spaghetti e acciughe salate nel centro del paese